LEONORA ANNA MARIA


Ricercatore
Settore scientifico disciplinare di riferimento SOCIOLOGIA GENERALE (SPS/07)
Ateneo Università degli Studi di CATANIA 
Struttura di afferenza Dipartimento di SCIENZE DELLA FORMAZIONE 
E-Mail leonora@unict.it
E-Mail anna.leonora@unict.it
Telefono

Orari di ricevimento

Il ricevimento si svolgerà ancora da remoto su piattaforma TEAMS anche per il secondo semestre e manterrà il seguente orario: martedì 12:00 - 13:00 e giovedì ore 9:00 - 10:00 Il ricevimento in presenza (per esempio nel caso delle/dei tesist*) deve essere concordato in precedenza via email.

Curriculum

Anna Maria Leonora è ricercatrice in Sociologia presso l'Università di Catania, Dipartimento di Scienze della Formazione. Ha svolto il dottorato di ricerca in sociologia (XV ciclo) presso il Dipartimento di Sociologia e metodi delle scienze sociali dell’Università di Catania con la tesi “Relazioni sociali e sviluppo di una comunità”, continuando il proprio percorso accademico con l’assegno di ricerca in Sociologia generale sul tema “Etica ambientale e comportamento ecologico collettivo” presso l’Università di Catania, Dipartimento di Scienze della Formazione.
I suoi principali interessi di ricerca sono: processi di solidarietà e socializzazione, forme alternative di socializzazione e processi educativi; il legame tra socializzazione e pratiche educative nella società postmoderna applicando approcci di metodo misto.
È stata membro del gruppo di ricerca internazionale "SocialOne" (http://social-one.org/it/) partecipando alla ricerca comparativa internazionale su Agire Agapico e immaginazione sociologica.
Dal 2010 è ricercatrice senior per progetti di ricerca finanziati Erasmus +KA2 NORADICA (www.noradicalism.eu); Multicultural Schools (www.multicultural-schools.eu); SMILEY (www.smileyschool.eu).
È membro permanente dei Laboratori Interni al Dipartimento di Scienze della Formazione ISOLA (Intercultural Sociological laboratory) e Collective action Lab. Dall’ a. a. 2007/2008 ad oggi ha ricoperto diversi incarichi di docenza nelle discipline sociologiche per l’Università di Catania, tra cui sociologia generale (ancora in corso), sociologia dei processi culturali (ancora in corso) e sociologia della devianza (fino al 2013/2014).
I suoi campi di interesse scientifico sono: gli esordi della sociologia italiana nel primo Novecento; il genere come prospettiva di mutamento sociale; i processi di educazione alternativa come sfida alle istituzioni sociali; i processi di integrazione sociale dei minori stranieri non accompagnati.
Infine, vanta la partecipazione e l’organizzazione a/di convegni e conferenze nazionali e internazionali – ultimi in ordine di tempo: XII Conferenze ESPAnet Italia “Il welfare state di fronte alle sfide globali” (da remoto) con la relazione: Gatekeeper del Sistema di Accoglienza. Tutori volontari fra sfide e criticità in Sicilia (2020); International Conference Sociological imagination and social promotion: the category of “agapic action” to interpret the changes and to imagine new futures, Università di Salerno, con la relazione: Interreligious sliding doors: a chance for the Inter-Religious Dialogue against Radicalization of Youth. Insights from NORADICA Project (2018); ISA (International Sociological Association) RC48 Mid-term Conference “From the streeet to public debate. Social movements and the miking of alternatives”, Department of Education, Università di Catania (2017).