NICOSIA GIUSEPPE MAURIZIO


Collaboratore
Ateneo Università degli Studi di CATANIA 
Struttura di afferenza Dipartimento di SCIENZE CHIMICHE 
E-Mail mnicosia15@gmail.com
Telefono ufficio 0931208199

Orari di ricevimento

Orario di ricevimento : tutti i venerdì dalle 15 alle 18 oppure in altri giorni, in orario pomeridiano dalle 18 alle 19.30, previo appuntamento

Curriculum

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

Informazioni personali Nicosia Giuseppe Maurizio
Nazionalità: Italiana
Data di nascita: 15-06-1962
Luogo di nascita: Catania

Riepilogo delle qualifiche
Abilitato all’esercizio della professione di Chimico (Iscritto all’albo professionale dal 1991 presso l’Ordine dei Chimici della Provincia di Catania. Iscrizione n° 259);
Valutatore di Sistemi di Qualità mediante Verifiche Ispettive (CEPAS);
Verificatore interno per l’applicazione del sistema qualità nei laboratori di Prova ( UNI CEI EN ISO/IEC 17025) (UNICHIM);
Esperto in Sistemi di gestione Integrati: Auditor Sistemi di Qualità, Auditor interno di Sistemi Ambientali, Auditor interno in Sistemi di gestione per la Safety ( Master svolto da ANGQ e CEPAS di 6 mesi);
Auditor responsabile gruppo di audit (UNI EN ISO 19011). CEPAS ;
Responsabile del gruppo di audit dei Sistemi di Gestione Ambientale. CEPAS.
Componente del gruppo di Esperti per prove interlaboratorio prodotti petroliferi presso UNICHIM.
Istruzione 1981 I.T.I.S Cannizzaro Catania
Diploma di Perito Chimico Industriale
Voto 60/60
1991 Università Catania
Laurea in Chimica
Indirizzo Organico-Biologico
Voto 110/110 e Lode

Esperienza professionale Assunto nel 1991 ERG Petroli S.P.A Raffineria Priolo Gargallo (SR)
2002 ERG Raffinerie Mediterranee S.P.A “
2009 ISAB s.r.l. “
Laboratorio Chimico
1991 Responsabile del settore analisi materie prime, semilavorati e prodotti finite. Gestione di un gruppo di 28 lavoratori in semiturno.

1995. Responsabile dell’implementazione, gestione e mantenimento di un Sistema di Gestione per la Qualità ai fini del conseguimento dell’accreditamento del Laboratorio secondo la norma UNI CEI 45001 e per n° 11 di prove;

1999. Raggiungimento dell’accreditamento SINAL del Laboratorio Chimico secondo la suddetta norma. Accreditamento n° 255.

Dal 2000 al 2004. Capo progetto per lo sviluppo e l’implementazione in Laboratorio e direttamente sul processo produttivo della Tecnologia NIR ( Near Infrared region) in collaborazione con l’Università di Catania per il controllo in real-time della qualità di processo dei prodotti semilavorati e commerciale per i prodotti finiti. Per tale progetto, ha seguito un corso della durata di un mese presso la UOP Guided Wave, svolto in (CA) USA, per lo sviluppo di modelli correlativi di calibrazione mediante analisi statistica complessa: MR, PCs, PLS, e PL, di variabili spettrali nella regione del vicino infrarosso.
Durante tale periodo, inoltre, risulta Responsabile della gestione analitica degli analizzatori di processo, facendo uso di metodi statistici di controllo della validità della misura attraverso l’analisi ANOVA, Carte di Controllo e quant’altro previsto dalla norma internazionale ASTM D 6299: Verifica statistica della performance di strumenti di misura analitica di processo, e ASTM 6122: Validazione di spettrofotometri NIR calibrati con modelli chemio metrici che fanno uso dell’analisi statistica multivariata.

2001. Consulente interno al processo di ri-accreditamento del Laboratorio secondo la norma ISO/IEC 17025:2000, e collaborando attivamente all’implementazione delle norme CEI ENV 13005:2000 ed EA-4 ( European co-operation for Accreditation – Espressione dell’incertezza di misura nelle calibrazioni).

2003 - E’ stato correlatore della tesi di laurea della studente Vero Paola iscritta al Dipartimento di Chimica dell’Università di Catania, dal titolo: Modelli di calibrazione per la caratterizzazione di streams petroliferi mediante spettrofotometria NIR.

2004. Responsabile del laboratorio Chimico. Adegua il Sistema di Gestione per la Qualità alla nuova norma ISO/IEC 17025:2005 e nel contempo estende l’accreditamento ad altri 11 metodi analitici portando il n° di prove accreditate a 22. Durante tale periodo affina il sistema di controllo statistico mediante l’analisi ANOVA, Carte di Controllo ecc. Incrementa la partecipazione del Laboratorio a circuiti interlaboratorio organizzati da UNICHIM.

2004 - E’ stato correlatore della tesi di laurea della studente Amanda Scarnato iscritta al Dipartimento di Chimica dell’Università di Catania, dal titolo: Applicazioni della spettrofotometria NIR nella determinazione delle proprietà chimico-fisiche di prodotti petroliferi.

Dal 2005 al 2007. Capo progetto per lo sviluppo e l’implementazione in Laboratorio e direttamente sul processo produttivo della Tecnologia NMR (Nuclear magnetic Resonance) per il controllo in real-time della qualità della materia prima introdotta.
Consulente interno per la realizzazione del REACH (Registration, Evaluation, Authorization, CHemicals.).

Dal 2008 al 2009. Nuovamente Responsabile del Laboratorio Chimico. Ri-accredita lo stesso in Febbraio 2009 in quanto nell’anno precedente l’accreditamento fu sospeso per gravi inadempienze normative. Durante tale periodo estende l’accreditamento anche per quei metodi analitici richiesti dalla Direttiva: 2002/358/CE, riguardante l’approvazione, a nome della Comunità Europea, del protocollo di Kyoto, denominata direttiva Emission Trading per la riduzione di emissioni di CO2.

Dal 2010 ad 2012. Responsabile Senior di Tecnologia OFF-Site ed Utilities/Chemical Laboratory, per l’implementazione di High Analitical Technology presso il Laboratorio e presso il processo produttivo. Consulente interno per la supervisione, mantenimento e miglioramento dell’accreditamento del Laboratorio e come esperto nelle problematiche statistiche e convalida dei metodi analitici.

2011 - E’ stato correlatore della tesi di laurea dello studente Giuseppe Lombardo iscritto al Dipartimento di Chimica dell’Università di Catania, dal titolo: Valutazione della composizione dei grezzi petroliferi mediante spettroscopia 1H-NMR.

2011 - E’ stato correlatore della tesi di laurea dello studente Giuseppe Gueli iscritto al Dipartimento di Chimica dell’Università di Catania, dal titolo: Determinazione dei denaturanti nel gasolio agricolo e nel gasolio riscaldamento.

2012 – E’ stato correlatore della tesi di laurea dello studente Francesco Esposito iscritto al Dipartimento di Chimica dell’ Università di Messina, dal titolo: Determinazione delle rese idrocarburiche delle miscele di grezzi trattate in un impianto di raffinazione.

2012 – Ha pubblicato un articolo da titolo: Analisi mediante la tecnologia NMR – Overview della tecnologia, vantaggi ed applicazioni in raffineria, nella Rivista dei Combustibili e dell’Industria Chimica – Volume 66, Fascicolo 4, Anno 2012

Da Maggio 2012 ad oggi. Responsabile della funzione Technology and Quality, in particolare Responsabile della Qualità per il mantenimento dell’accreditamento del Laboratorio Chimico presso ACCREDIA secondo la ISO/IEC 17025. Inoltre
responsabile per il sviluppo di nuovi metodi analitici e management per modelli chemiometrici relativi a sistemi di misura analitici NIR ed NMR, da laboratorio e da processo. Ricopre la carica di membro interno nei Gruppi di Lavoro – Metodi analitici- di UNICHIM e membro di coordinamento dei circuiti interlaboratori Prodotti Petroliferi del medesimo stesso Ente. Inoltre, nominato membro permanete UNICHIM per i gruppi di lavoro metodi analiti per prodotti petroliferi, in particolare GPL, Gas di raffineria combustibili e carburanti.
Ricopre il ruolo di rappresentante tecnico della propia azienda presso Unione Petrolifera nei seguenti gruppi di lavoro: Caratteristiche prodotti petroliferi, Biocarburanti.

2013 – E’ stato correlatore della tesi di laurea dello studente Vincenzo Lauretta iscritto presso il Dipartimento di Chimica dell’Università di Pavia, dal titolo: Comparazione di due metodi di distillazione frazionata di greggio e valutazione dei risultati.

2014 – 2015. In relazione alla propria competenza, all’interno della funzione ricoperta, è stato Tutor didattico per argomenti riguardanti la qualità di prodotti petroliferi, semilavorati e finiti, accreditamento del laboratorio chimico, tecnologia NIR, NMR, analisi controllo qualità, per la formazione del nuovo personale assunto presso la Raffineria ISAB e per studenti universitari ospitati dalla suddetta Raffineria in seno ad una collaborazione richiesta dal Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Ateneo catanese.

2016 - E’ stato membro della commissione giudicatrice per gli esami di Stato inerenti l’esercizio della professione di chimico, presso l’Università di Catania, su nomina MIUR , per anbedue le sessioni previste.

2016 - Ha seguito come Tutor aziendale, la tirocinante Germano Teresa del Dipartimento di chimica dell’Università di Palermo per la messa a punto del metodo UNI EN 14078: Determinazione degli esteri metilici degli acidi grassi in biodiesel mediante spettrofotometria IR.

2017/18 – Contrattista presso L’Università di Catania, Dipartimento di Scienze Chimiche per la docenza del corso di Tecnologia chimica per l’industria e laboratorio, somministrata al 3° anno del corso in chimica industriale, per 40 ore frontali e 48 ore di laboratorio.

2018 - E’ stato membro della commissione giudicatrice per gli esami di Stato inerenti l’esercizio della professione di chimico sez.i A e B, presso l’Università di Catania, su nomina MIUR, per ambedue le sessioni previste.

2018 – Contrattista presso L’Università di Catania, Dipartimento di Scienze Chimiche per la docenza del corso di Tecnologia chimica per l’industria e laboratorio, somministrata al 3° anno del corso in chimica industriale, per 35 ore frontali e 48 ore di laboratorio: A.A. 2018/2019

2018 - Ha seguito come Tutor didattico, la tirocinante Alì Nicole del Dipartimento di chimica dell’Università di Catania per l’elaborato di tesi triennale dal titolo: Biocarburanti per diesel. Origine, caratteristiche, produzione e controllo qualità.

2019 - Ha seguito come Tutor didattico, la tirocinante Raciti Giulia del Dipartimento di chimica dell’Università di Catania per l’elaborato di tesi triennale dal titolo: validazione di un procedimento operativo per la determinazione dei BTEX nelle acque di scarico industriale, con sistema HS accoppiato a GC/MS.

2019/20 – Contrattista presso L’Università di Catania, Dipartimento di Scienze Chimiche per la docenza del corso di Tecnologia chimica per l’industria e laboratorio, somministrata al 3° anno del corso in chimica industriale, per 35 ore frontali e 48 ore di laboratorio: A.A. 2019/2020.

2020 - Ha seguito come Tutor didattico, il tirocinante Messina Mario del Dipartimento di chimica dell’Università di Catania per l’elaborato di tesi triennale dal titolo: La pianificazione come processo strategico per una maggiore reddività di una raffineria

2020- Ha seguito come Tutor didattico, il tirocinante Francesco Marino del Dipartimento di chimica dell’Università di Catania per l’elaborato di tesi triennale dal titolo: Applicazioni industriali di processi catalitico per il miglioramento delle emissioni in atmosfera

2020/21 - Contrattista presso L’Università di Catania, Dipartimento di Scienze Chimiche per la docenza del corso di Tecnologia chimica per l’industria e laboratorio, somministrata al 3° anno del corso in chimica industriale, per 35 ore frontali e 48 ore di laboratorio: A.A. 2020/2021.

2020- Ha seguito come Tutor didattico, il tirocinante Giuseppe Proietto Salanitri del Dipartimento di chimica dell’Università di Catania per l’elaborato di tesi triennale dal titolo: Analisi dei consumi energetici di una Raffineria: Tipologia, Monitoraggio, Controllo e Miglioramento, secondo le prescrizioni normative.

2021- Ha seguito come Tutor didattico, il tirocinante Angela Licari del Dipartimento di chimica dell’Università di Catania per l’elaborato di tesi triennale dal titolo: Determinazione delle caratteristiche ottaniche della benzina unleaded per motori a combustione interna e verifica della suscettività all’utilizzo di Octane Booster ossigenato.

2021- Ha seguito come Tutor didattico, il tirocinante Lorenzo Sarcià del Dipartimento di chimica dell’Università di Catania per l’elaborato di tesi triennale dal titolo: Tecnologia N.I.R. (Near Infrared Region) per il controllo in real time del processo produttivo delle benzine.

2021- Ha seguito come Tutor didattico, il tirocinante Marco Nicosia del Dipartimento di chimica dell’Università di Catania per l’elaborato di tesi triennale dal titolo: Preparazione del carburante diesel, controllo qualità e suscettività agli additivi “Improver”

2021 – Ha seguito come Tutor Didattico, lo stagista dott. Manuele Battan dell’Università di Bologna, presso il laboratorio chimico della Raffineria ISAB per sei mesi, durante i quali si è occupato di verifica procedimenti analitici per matrici complesse.

Corsi di Formazione 1992. Corso base di Statistica. UNICHIM
1995. Corso per la qualifica di ispettori di verifiche interne di Sistemi Qualità (S.Q). ANGQ.
1996. Corso su strutture e logiche di funzionamento organizzativo. In particolare, analisi ed interpretazione dei modelli di impresa ed analisi del ruolo in termini di compiti, attività, responsabilità, cooperazione, iniziativa. RSO
Capacità di relazione: comunicazione, lavoro di gruppo e processi di integrazione. La comunicazione all’interno delle organizzazioni complesse. RSO
Controllo e finanza per non specialisti. ISTUD
1997. Corso sugli aspetti tecnico-giuridici sulla sicurezza con particolare riguardo alle leggi comunitarie 391(89 e 392/89 (DPR 626/94 e successive integrazioni). CEPER
1998. Corso tenuto dalla UOP Guided Wave in Eldorado Hills CA USA, della durata di un mese, presso la sede Californiana, su Fibre ottiche in Spettroscopia, e su preparazione e validazione di modelli di calibrazione chemiometrici per spettrofotometri NIR mediante analisi statistica multivariata.
1999. Corso di 40 ore per la qualifica di valutatore di S.Q. mediante visite ispettive. CEPAS
2003. Corso per le verifiche ispettive interne nei laboratori. Formazione e qualificazione dei valutatori. UNICHIM
2003. Corso per il controllo ed Assicurazione della qualità dei risultati analitici. Valutazione dell’addestramento dell’operatore. Verifica della qualità del risultato. Costruzione e gestione delle Carte di Controllo. Software applicativo. UNICHIM
Corso per l’abilitazione a verificatore interno per l’applicazione dei Sistemi Qualità nei laboratori di prova (UNI CEI EN ISO/IEC 17025). UNICHIM
Corso Sistemi di gestione per la Qualità (80 ore). ANGQ
Corso di valutatore di Sistemi Qualità. CEPAS
Corso sulle norme SA 8000 e OHSAS 18001. SGS ( Sociètè Gènèrale de Surveillance)
Corso base di Sistemi di gestione Ambientale. ANGQ
Corso auditor interno di Sistemi di gestione Ambientale. ANGQ
Corso Risk Management Ambientale. ANGQ
Coso di valutatore interno di sistemi di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro secondo la norma OHSAS 18001
Master in Esperto in Sistemi di gestione Integrati:
* Qualità ( UNI EN ISO 9000, ISO 19011). CEPAS
* Ambiente (ISO 14000, EMAS). ANGQ
* Sicurezza (BS 8800, OHSAS 18001). ANGQ
2005. Corso sui Sistemi Qualità nei laboratori di analisi chimiche. Utilizzo di un software applicativo, in ambiente OFFICE, per l’elaborazione dei risultati analitici. UNICHIM
2006. Corso base di auditor Responsabile gruppo di Audit (UNI EN ISO 19011).CEPAS
Corso responsabile del gruppo di audit dei Sistemi di Gestione Ambientale. CEPAS
Corso sulla legislazione ambientale e D.Lgs 152/2006. ANGQ
2010. Corso sulla convalida di metodi di prova. Cenni per metodi in microbiologia. Taratura e referibilità delle misure. UNICHIM
Corso di approfondimento sull’Incertezza di misura. UNICHIM
Corso Assicurazione della qualità dei risultati di prova. Cenni alle prove microbiologiche. UNICHIM
2011. Corso sulla validazione dei metodi analitici. M&M associati. Consulenti aziendali s.r.l.
2011. Corso di analisi Multivariata: Applicazioni e uso pratico della Modellazione. . Uso del pacchetto software chemiometrico The Unscrambler 10.1
2013. Corso avanzato sulle procedure di calibrazione e taratura strumenti di laboratorio
e valutazione dell’incertezza estesa dei metodi di analisi; studio della normativa di
riferimento.

2019. Corso UNICHIM, La qualità nei laboratori di prova. La nuova edizione della della norma ISO/IEC 17025:2018 ed il suo impatto sulla realtà operativa dei dei laboratori prova.
2020. Corso SGS (n° 210 del registro corsi qualificati AICQ SICEV), Linee guida per audit audit dei sistemi di gestione (Norma UNI EN ISO 19011-UNI EN ISO/IEC 17021).
2020. Corso di Sicurezza alimentare: Food Fraud e Food Defence , somministrato
dalla federazione nazionale degli ordini dei Chimici e dei Fisici.

2020. Corso: Il professionista chimico e fisico nell’ambito degli interventi richiesti dal testol teso unico ambientale, somministrato dalla federazione nazionale degli ordini dei Chimici e dei e dei Fisici.
2020. Partecipazione al Congresso nazionale dei laboratori di prova Accreditati –
Webinar del 19.10.2020
2020. Corso: Controllo di Qualità del dato analitico ed incertezza di misura, somministrato dalla federazione nazionale ordine dei Chimici e dei Fisici.
2021.Corso: Droga d’abuso o droga terapeutica ?, somministrato federazione nazionale ordine dei Chimici e dei Fisici
Lingue Straniere /Programmi informatici Inglese parlato e scritto. Livello B1 secondo i parametri del Consiglio d’Europa e il Common European Framework.
Tutto il pacchetto applicativo OFFICE con particolare riguardo ad Excel, in termini di preparazione ed implementazione di elaborati statistici, fogli di calcolo e quant’altro sfrutti le potenzialità del sistema per i calcoli matematici, logici, statistici ecc.
Secondo i disposti della legge 196/2003, Tutela delle persone e di altri soggetti al trattamento dei dati personali, acconsento alla comunicazione e al trattamento dei miei dati, per finalità e attraverso le modalità previste dalla suddetta legge.


Mascalucia (CT), lì 06.09.2021 in fede

Giuseppe Maurizio Nicosia